Canottaggio: Katie Vincent ha trionfato a Copenhagen

L’ontariana Katie Vincent ha vinto i 200 metri nella C1 ai Mondiali di Canoa Sprint di domenica.

Vincent non ha vinto una medaglia a questa distanza in questo evento.

Il suo compagno di squadra e compagno di C2 Laurence Vincent-Lapointe ha vinto sei degli ultimi otto titoli.

Vincent ha condotto con un tempo di 46,52 secondi, battendo la spagnola Antea Jacomi (46,79) e Paul Dorota Borovska (46,90).

“È stato un duro lavoro negli ultimi anni per arrivarci”, ha detto l’atleta di Mississauga. Non vedo l’ora di vedere cosa succede dopo. “

“Sento davvero che sia un inizio per me. Non vedo l’ora che arrivino i campionati del mondo del prossimo anno sul nostro terreno di casa.

Vincent risiede a Dartmouth, in Nuova Scozia, e la prossima edizione di These Worlds si svolgerà ad Halifax, dal 3 al 7 agosto 2022.

“Essere il campione del mondo sarà molto eccitante.”

Alle ultime Olimpiadi, lei e Vincent Lapointe sono arrivate terze nella C2, 500m.

“Ho avuto alti e bassi da Tokyo”, ha detto Vincent. C’erano molti sentimenti e cose da affrontare, e esistono ancora. Mi ha fatto andare avanti e mi sono riallacciato al mio amore per lo sport. “

La neozelandese Amy Fisher ha vinto il suo primo titolo mondiale nella K1 500, una gara in cui era campionessa del mondo e attuale campionessa olimpica Lisa Carrington.

Fisher è stato polemicamente escluso dal Team New Zealand dai Giochi di Tokyo.

“Questa vittoria è molto speciale per tutti in casa”, ha detto Fisher.

“È stata dura. Ci sono stati momenti in cui volevo andarmene e arrendermi, perché non pensavo di poterlo fare. Ma questa è la ciliegina sulla torta per dimostrarmi che posso farcela”.

READ  Barcellona: Aguero non è altro che una trappola, l'attaccante stella dei blaugrana è lui!

Gli italiani Nicolae Cracione e Danielle Santini hanno vinto la C2500, che si aggiungerà al programma olimpico di Parigi 2024.

Ungheria e Russia si sono classificate rispettivamente al secondo e al terzo posto.

Gli spagnoli Marcos Valls e Rodrigo Germaid hanno vinto la gara del K2500, evento che si aggiungerà anche al calendario olimpico del 2024.

La Germania ha vinto argento e bronzo in Slovacchia.

La gara del K4 femminile è stata vinta dalla bielorussa Marharita Makhneva, Nadzia Lyabishka, Vola Khodzinka e Marina Litvinchuk.

Ungheria e Russia hanno completato il podio.

Guarda il video

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *