Campionati Europei. L’Italia chiude un po’

Roma, 22 agosto 2022 – Grazie alle recenti medaglie d’oro di Yeman Crippa nei 5000m e al volteggio di Chiara Pellacani a Roma, l’Italia guida gli Europei 2022 sia nel medagliere assoluto che in acqua.

La squadra italiana si è dimostrata più forte di ogni “complotto” come quella subita quando ha sconfitto la staffetta olimpica italiana 4×100 ed evitato una tripla nella maratona di 25 km.

L’anello blu sulla pista di atletica dello Stadio Olimpico di Monaco è perfetto.

Ha compensato il viaggio che ha subito nello sprint con una prestazione altrettanto epica alla fine.

Yeman, dopo aver vinto la medaglia d’argento nei 5.000 metri con una corsa intelligente, Yeman ha raggiunto il traguardo con il doppio della distanza. Il norvegese Zerei Kbrom Mezngi ha trovato quasi impossibile raggiungere una trentina di metri nell’ultimo giro, convinto di aver già vinto.

Come se non bastasse, i corridori della staffetta hanno risposto alla disgrazia che Jacobs & Co. ha dovuto sopportare nella 4×100 Gioca con la finale chi Il Quartetto Zeinab Dosso, Dalia Kaddari, Anna Bongiorni e Alicia Pavez sono riusciti ad avanzare sul punto (42″34) conquistando la medaglia di bronzo. Dietro Germania (Oro) e GBR (Argento).

Queste recenti prestazioni, insieme alle medaglie d’oro per i giocatori Chiara Bellacani e Lorenzo Marsaglia e alla terza medaglia d’oro per Gregorio Paltrinieri con la staffetta nautica 4x1250m, hanno favorito il dominio finale dell’Italia nella classifica generale e le medaglie di nuoto nel Test Europeo.

Tutto questo sia che tu preferisca il numero di medaglie d’oro o il numero totale di piattaforme.

Agli Europei di Monaco e Roma, l’Italia si è classificata al primo posto con 118 podi (38 volte d’oro).

READ  Come guardare la finale di Euro 2020 Inghilterra-Italia - L'Observateur de Troyes

Tu stai seguendo:
Inghilterra GBR con 87 podi (34 medaglie d’oro);
Germania, 75 (32);
Ungheria 39 (18;
Ucraina 39 (15);
Francia 71 (14).

medaglia europea di nuoto
Il predominio del nuoto italiano ricorda quello della Repubblica Democratica Tedesca quando il doping governativo veniva praticato senza esitazioni in quella che allora era la RDT.

Nuoto Europeo (Roma) 2022
La classifica prevede 5 discipline: nuoto in piscina, nuoto in acque libere, nuoto tecnico, tuffi, triathlon.
I 67 podi conquistati dall’Italia si dividono in:
24 oro, 24 argento e 19 bronzo.
indietreggiare – Tre in Italia – Tu stai seguendo:
GBR 27 medaglie; Francia 21; Ucraina 17; Ungheria 16 Germania 15

Nei precedenti Campionati Europei, svoltisi a Budapest nel 2020, l’Italia si è classificata al terzo posto nella classifica finale:
Il 42° podio della Russia (20, 9, 13);
32 GB (12,13,7)
Italia 44 (10, 14, 20)
Ucraina 14 (7.5.2,

Durante l’ultima Coppa del Mondo a Budapest Un paio di mesi fa erano presenti i migliori, compresa la Russia, ma anche: America, Stati Uniti, Canada, Asia, Cina, Giappone e Australia.

L’Italia è stato l’unico (terzo) Paese ad entrare in un contesto completamente extraeuropeo.
1. US 49 podi ((18, 14.17);
2 – Cina 28 (18, 2, 8);
3- Italia 22 (9, 7, 6);
4 – Australia 19 (6, 9,4);
5- Canada 14 (3,5,6);
6- Giappone 13 (2,8,3);

Matatori Blu
Nelle major navali, alcuni gladiatori blu si sono rivelati allori, ma non individui.

Tra questi spicca il nuotatore artistico Ruggiero Minisini, vincitore di 4 ori in singolare e doppio con Lucrezio Ruggiero.
Il nuoto tecnico maschile è una nuova disciplina dal punto di vista individuale.
Oltre a Minisini, interpreta la stella azzurra tra due personaggi che hanno vinto tre medaglie d’oro a Roma.
Tommaso lo sarà a mezzogiorno. Il versatile fucile di Thiene, Thomas Ceccon 3 medaglie d’oro – 100 m dorso, 50 m farfalla e staffetta 4 x 100 m misti, nonché 2 medaglie d’argento nei 50 m dorso e staffetta 4 x 100 m misti.

READ  Torna la serie Audrey venduta in Francia e in Italia

Gregorio Baltrinieri Super Fonduta
Gregorio Baltrinieri ha vinto anche tre medaglie d’oro: 2 individuali a 800m in piscina e oltre 5km in acque libere, dove ha vinto anche la staffetta 4x1250m.
La sorprendente corsa in acque libere di 25 km – che i giurati hanno indignato – non ha aiutato la sua causa. Greg ha vinto il suo quarto argento ed è arrivato secondo nei 400 metri. , la gara ha n.

Nel main match femminile, due grandi atlete.

Il subacqueo Kiara Bellacani Sul trampolino elastico romano vinse cinque medaglie su cui trascorse gran parte della sua vita: due d’oro, una d’argento e due di bronzo.

Simona Quadrilla Fonduta di Miso
Anche Simona Cuadrella Questo fa parte dello stesso contesto di nuoto rumeno che può esprimere la mezzofondista che può ottenere i punteggi più alti negli 800m e 1500m e completare il suo dominio con una medaglia d’argento nei 400m.

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.