Calcio Italia – Arrestato capo arbitro italiano per spaccio di droga

icona dello sport

Sabato, la stampa italiana ha annunciato che Rosario de Onofrio, il capo dei governatori italiani, era stato arrestato in relazione a un gigantesco caso di traffico di droga.

La patrona dell’Associazione dei Governatori d’Italia, Rosario Donofrio, è stata arrestata, insieme ad altre 41 persone, di nazionalità italiana, albanese e spagnola, nell’ambito di un’operazione della polizia di Milano. Si sospetta che questa cosca abbia consentito l’importazione di 6 tonnellate di droga nel capoluogo lombardo. L’ex ufficiale dell’esercito Rosario Donofrio, il cui soprannome è Rambo All’interno della sua banda, sarebbe stato coinvolto nel trasporto di droga durante la reclusione e il magistrato capo si muoveva liberamente in uniforme per non essere disturbato. Da parte dell’Associazione Italiana Arbitri è chiaramente silenzio radiofonico, anche se abbiamo appena annunciato le dimissioni di Rosario Donofrio senza dare motivazioni. In Italia, questa questione ha chiaramente suscitato scalpore, i media avevano già soprannominato l’ex capo dei governatori. Pablo Esco var.

READ  RTL Today - Economia: sempre più aziende lussemburghesi negli Emirati Arabi Uniti

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.