Calcio: Donnarumma è “ancora un po’ arrabbiato” dopo l’assenza dell’Italia all’ultimo Mondiale

Calcio: Donnarumma è “ancora un po’ arrabbiato” dopo l’assenza dell’Italia all’ultimo Mondiale

“Non è proprio uno spirito di vendetta quello che ci guida, perché vogliamo concentrarci prima su noi stessi, ma sappiamo quanto sia importante la partita e cosa è successo contro questa squadra in quel momento”, ha detto il portiere del Paris Saint-Germain durante la partita. . Trasmissione in diretta della Federazione Italiana su YouTube.

Ha continuato: “Siamo ancora un po’ arrabbiati”, riferendosi al “disastro di Palermo” del marzo 2022 alle dighe nella regione europea.

L’Italia è arrivata seconda nel proprio girone dopo due pareggi (1-1 in casa contro la Svizzera, 0-0 a Belfast contro l’Irlanda del Nord), e ha perso 1-0 davanti ai propri tifosi contro la Macedonia del Nord e ha saltato la Coppa del Mondo. Per la seconda edizione consecutiva.

E aggiunge: “Vogliamo fare bene e vincere questa partita, ma non sarà facile”. Gigio (24 anni, 54 partite con le Nazionali) ha insistito: “Sappiamo che è difficile giocare su questo campo”. L’Italia ha vinto di misura la partita, l’unica disputata contro la Macedonia del Nord (3-2) nell’ottobre 2016, nell’ambito delle qualificazioni ai Mondiali 2018. Anche l’ex portiere del Milan Luciano Spalletti è tornato al primo posto in cima alla classifica. La Nacionali affronterà la Macedonia del Nord sabato a Skopje e l’Ucraina a Milano tre giorni dopo.

Spiega: “Non lo conoscevo, ma sappiamo tutti cosa ha fatto con il Napoli, soprattutto l’anno scorso. Ho avuto un’idea positiva e ora che sono vicino a lui sono convinto che faremo qualcosa di buono”. E ha concluso: Campione d’Europa 2021… Siamo contenti e ottimisti, abbiamo l’ambizione di fare grandi cose e questo inizia con la vittoria delle prossime due partite.

READ  Mondi acquatici di Fukuoka | Un posto agli ottavi per i canadesi nella pallanuoto

Prima di queste due partite, l’Italia è terza nel girone di qualificazione a Euro 2024 con 3 punti, nove lunghezze dietro l’Inghilterra (1°) e tre dietro l’Ucraina (2°) che ha giocato due partite di fila e una in più.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *