Buffon corregge i suoi commenti su Cristiano Ronaldo

Giorni fa, Gianluigi Buffon è rimasto sorpreso nel criticare il contributo di Cristiano Ronaldo alla Juventus. L’ex parigino aveva deciso che il portoghese non rientrava nel dna del club e che in realtà gli stava facendo più male che bene. Dichiarazioni forti, ma da allora se ne è pentito.

“Non è stata colpa di Cristiano Ronaldo”

Durante il suo ultimo comunicato stampa, Pertanto, il Campione del Mondo 2006 si è assicurato di correggere le sue osservazioni e ha elogiato CR7 per tutto ciò che ha fatto. “Ho detto che con lui si è perso un po’ di DNA perché penso di sì, e dopo un po’ di riflessione posso dire che chiaramente non è colpa di Cristiano perché è il migliore e quando vedi un giocatore di quel livello sai in cosa ti stai cacciando”. Lui ha spiegato.

Poi Buffon ha accusato alcuni suoi ex colleghi bianconeri, Colpevole ai suoi occhi perché non ha fatto di tutto per adattarsi al nuovo stile della squadra. “Secondo me, non molti giocatori erano disposti a condividere un certo tipo di esperienza. Piaccia o no, tutti si sentono come Cristiano e non dovrebbe mai succedere, soprattutto in un club come la Juventus. Quando è arrivato il Torino, sono andato a Parigi. E quando sono tornato, ho visto qualcosa di diverso, non mi ha ricordato cosa mi sono lasciato alle spalle”. Queste ultime dichiarazioni del parmigiano rischiano ora di farsi dei nemici in Piemonte…

READ  Francia quindicesima: “Non disperdere”, conferma Charles Olivon

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *