Béziers. Rugby U20: i Blues campioni del mondo contro l'Italia, aperte le biglietterie

Béziers.  Rugby U20: i Blues campioni del mondo contro l'Italia, aperte le biglietterie

Vedi le mie notizie

I tifosi ovali saranno interessati: Francia, attuale Campione del mondo U20 è tornato quest'anno per il Torneo Sei Nazioni 2024 con l'organizzazione di tre incontri in Francia, tra cui uno tra Blues e Italia che si svolgerà allo stadio Raoul Barrière, a BéziersVenerdì 23 febbraio 2024. La biglietteria è aperta.

L'associazione ASBH è da sempre impegnata nella promozione e nello sviluppo della propria disciplina, per questo siamo lieti di partecipare all'organizzazione di questo evento amichevole e di grande importanza per il suo territorio.


“In questa serata di festa e competizione potrete trovare animazione e food truck messi a disposizione per farlo celebrare il festival del rugby per tutti i bambini piccoli e appassionati che giocano a rugby nell'Hérault e per tutti gli spettatori presenti a sostenere la nostra grande squadra francese”, indica l'ASBH.

19.600 tifosi nel 2018

E ha aggiunto che, “dalla vittoria della finale della Francia U20 contro l'Inghilterra, avvenuta il 17 giugno 2018, aspettiamo con impazienza di potervi incontrare in un'occasione del genere nel nostro stadio, dove c'erano 19.600 spettatori. e abbiamo potuto ammirare i nostri francesi sollevare il trofeo per la prima volta”.

Questo evento, co-organizzato dalla Federazione francese di rugby -FFR-, la città di Béziers, l'Occitanie Rugby League e l'ASBH si considerano un momento di condivisione importante ed eccezionale che consente loro di dimostrare la loro serietà, la loro convivialità e la loro passione per questo sport unificante e vincolante.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon Actu.

READ  Perché la tempesta Ciaran ha avuto conseguenze così significative in Italia?

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *