Basket – Jeep Elite: Dijon recluta Gerald Robinson


Pubblicato il 29 gennaio 2021 16:48

Aureli Sakelli

Venerdì, JDA Dijon ha annunciato l’arrivo del terzino americano Gerald Robinson dal club italiano Pesaro, ed è già passato per Nanterre e Monaco.

Dijon è attualmente terzo in Jeep Elite, dietro Monaco e Pauloni Levallois, ma viene eliminato dalla Champions League, rafforzato dall’arrivo di Gerald Robinson. La JDF ha annunciato venerdì la firma del terzino americano di 31 anni, anche se non arriverà in Borgogna fino al 15 febbraio. Passato dalla NCAA, nel Tennessee e poi in Georgia, il cittadino di Nashville non era stato arruolato nella NBA quando si presentò nel 2012. Così ha iniziato la sua carriera in Europa, vicino a Leuven in Belgio (2012-13), prima di entrare a far parte del il club israeliano Gilboa Jalil (2013-14), poi il club lettone Riga (2014-15), ha poi scoperto il campionato francese vicino a Nanterre (2015-16). Poi è andato in Iran (2016-2017), poi è tornato in Europa, ad Alba Berlin (2017), Prima di trascorrere poco più di una stagione a Monaco (2017-19), con l’All Star Game 2017 selezionato e due vincitori della Leaders ‘Cup nel 2017 e nel 2018. Poi la direzione di Grecia e Patrasso (2019-20), Turchia e Bursa Spor (2020). L’estate scorsa ha firmato con la Virtus Roma, ma il club è fallito e si è unito a Pissarro, che è ancora in Italia, il 29 dicembre come redattore medico freelance fino al 15 febbraio. Ha una media di oltre 11 punti nella maggior parte di questi club.

Robinson completa Julian e Holston

“Dopo aver analizzato la situazione generale (calendario a fine stagione), con un grande potenziale per aumentare il numero di partite, abbiamo ritenuto che fosse necessario fornire un elemento in più per la nostra squadra. del gruppo (vista l’ottima prima parte di stagione), è chiaro che questa voce deve portare valore aggiunto alla squadra. In questo senso, l’arrivo di Gerald sembra soddisfare questi criteri, sia per il suo talento che per la sua esperienza al campionato francese. In aggiunta ad Axel (Julian) e David (Holston), ci fornirà più soluzioni per creare il nostro gioco “, ha detto il coach della JDA Laurent Legname

READ  Nuovi nastri all'inizio del 2021

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *