arriva come un messaggio di compleanno, ma è una truffa!

Attenzione ai link Sehen.site su WhatsApp, appaiono come un messaggio di capodanno, invece è una truffa !!

Foto dal web

I messaggi con i link Sehen.site stanno diventando popolari in queste ore su WhatsApp come auguri per il nuovo anno.

Questi messaggi sono apparsi nelle chat personali, ma anche nelle chat di gruppo e sono molto simili alla foto in copertina.

Questi sono virus che truffano gli utenti. Stai lontano! Non è la prima volta che compaiono questi strani messaggi, soprattutto durante le vacanze.

LEGGI ANCHE >>> WhatsApp: la tua foto del profilo scompare? Chiedono soldi ai tuoi amici

LEGGI ANCHE >>> Escapade su Whatsapp? Un semplice trucco è sufficiente per essere scoperti

WhatsApp: fai attenzione! Arriva come un messaggio di compleanno, ma è un virus!

Sono apparsi anche nelle chat il 25 dicembre per Natale e l’anno scorso per Pasqua.

Sembra che quando gli italiani devono congratularsi con amici, parenti e colleghi, questo tipo di messaggio di truffa si materializza.

Va anche detto questo non è solo un fenomeno nazionale ma accade in tutto il mondo.

Il collegamento Sehen.site su Whatsapp per gli auguri di Capodanno è una truffa, è un vero tentativo di truffa e funziona così: una volta cliccato su di esso, e viene trasferito dall’app a un sito esterno.

Questo ha un’iscrizione di buon auspicio ma è una trappola, fai attenzione! L’unica strada giusta da percorrere sarebbe quella di chiudere forzatamente il browser, ma se questo non è noto il percorso forzato dal virus porta l’utente ad inserire il proprio nome in un campo vuoto e autorizzare così l’inoltro dello stesso messaggio ricevuto a tutti contatti nella tua rubrica.

READ  La giustizia italiana sospetta le ONG di collusione con i trafficanti di migranti

Stai attento!

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *