Applicazione per combattere la paura dei ragni

Forse uno dei tipi più comuni di fobie paura ragni; Se alcune persone riescono a tollerarli fintanto che rimangono a una distanza ragionevole, altri cadono vittime di veri e propri attacchi di panico che possono cambiare la loro vita quotidiana. Tuttavia, secondo molti studi in questo campo, questa paura può essere trattata con un’esposizione graduale e delicata ai ragni.

Ecco come l’app Phobys ha scelto di aiutare gli infortunati d’aracnofobia. È stato creato dall’Università di Basilea in Svizzera e dalla sua affiliata Mindguide specializzata in terapie online. Phobys è un’app di realtà aumentata sviluppata per ridurre la paura dei ragni offrendo un programma di allenamento con ragni virtuali proiettati nel mondo reale.

L’app offre dieci livelli di esposizione agli spider per consentire agli utenti di abituarsi gradualmente. Affinché l’app e la realtà aumentata funzionino correttamente, i designer consigliano di posizionarsi davanti a una superficie piana, aperta e ben illuminata. Una volta avviata l’app, gli utenti vedono attraverso i loro telefoni diversi scenari in cui gli spider sono intorno all’utente. Inizialmente immobili, i ragni diventeranno gradualmente più attivi. Alla fine di ogni sessione viene condotta una valutazione per determinare il livello di paura sperimentato.

Risultati positivi dopo 3 ore di utilizzo

L’università ha riferito che uno studio interno ha mostrato che l’uso di Phobys per tre ore, distribuite su 6 sessioni da 30 minuti per due settimane, ha ridotto significativamente la paura dei ragni dei partecipanti.

Applicazione Destinato a persone con una moderata paura dei ragni. I ricercatori sconsigliano vivamente di utilizzare Phobys senza supervisione in caso di gravi fobie che possono causare, ad esempio, palpitazioni o sudorazione. In questo tipo di situazione, gli sviluppatori consigliano di rivolgersi a uno specialista.

READ  Non è facile integrare la scienza nelle decisioni del governo | scienza | notizie | il Sole

Phobys è disponibile su Play Store e via iOS. L’offerta gratuita offre due prove. La prima esperienza “tranquilla” e più “spaventosa”. Consentono di stabilire una prima regola del livello di paura. Il resto dei livelli è accessibile per 5 euro.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *