Applicazione “Dove sei l’eroe” per comprendere meglio la malattia

Oggi hai il primo appuntamento con il tuo neurologo. La storia inizia in un lungo corridoio ospedaliero. Accessibile per qualche giorno, l’app gratuita “La mia vita con il Sclerosi multipla Viene definito un “UFO nel mondo della salute”. Presentandosi come una graphic novel “Where You Are the Hero”, ti offre di infilarti le scarpe
paziente ferito Sclerosi multipla per comprendere meglio questa malattia del sistema nervoso, che appartengono a 110.000 persone in Francia, la maggior parte delle quali ha tra i 20 ei 40 anni.

Diagnosi, focolai (l’emergere di nuovi sintomi), incontri con altri pazienti, domande sulla loro vita quotidiana … In ogni fase dell'”avventura” l’utente interpreta lo scenario che desidera, tra le opzioni disponibili. “Volevamo raccogliere tutte le informazioni affidabili qui, anche domande tabù come domande come una sedia a rotelle o una gravidanza”, spiega Arnaud Gotelier, direttore dell’associazione. sclerosi, che ha progettato questa app principalmente per i pazienti. “Spesso escono al primo appuntamento completamente depressi e senza idea di come potrebbe essere il loro percorso di cura e di vita”, continua questo ex allenatore di 45 anni, a cui è stata diagnosticata nel 1999. Può anche essere un buon strumento per loro. “

Video e podcast

L’app è ben spiegata da Renaud Pennelle, che fa riferimento a dozzine di articoli e video scritti o caratterizzati da “professionisti sanitari esperti di sclerosi multipla, dell’ospedale universitario di Lille, Lione, Nantes, Montpellier, Strasburgo e Tolosa”. , spiega l’associazione, che ha sede in Nantes.

Viene elencato il podcast della testimonianza del paziente perché l’idea di questa finzione “educativa e interattiva” è anche quella di rompere l'”isolamento” che sperimentano alcuni pazienti. Ad esempio, vengono forniti consigli pratici su come gestire il burnout, la vita coniugale o le procedure amministrative.

READ  Ligue 1 - L1 Football League: un secolo avanti a Cherki, la bandiera è stata decisa!

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *