Apple annuncia strumenti per proteggere meglio i dati dei clienti

SAN FRANCISCO (AWP/AFP) — Apple ha introdotto mercoledì nuovi strumenti per proteggere meglio le informazioni personali e professionali dei suoi utenti, sia dagli hacker che dalle autorità, un annuncio che potrebbe non piacere ai governi preoccupati che i poteri che hanno accesso a tali dati.

I clienti di archiviazione iCloud saranno presto in grado di scegliere la modalità di protezione avanzata dei dati, che crittografa 9 tipi aggiuntivi di contenuto, comprese le foto. Il produttore di iPhone ha indicato che 14 categorie, come password e informazioni sulla salute, sono già crittografate.

Gli utenti di iCloud saranno in grado di “proteggere la stragrande maggioranza dei loro dati più sensibili con la crittografia end-to-end in modo che possano essere decrittografati solo sui loro dispositivi fidati”, ha dichiarato Evan Krustek, Chief Security Systems Officer di Apple, in un comunicato stampa .

Solo la casella di posta, i contatti e il calendario di iCloud saranno esclusi da questa tecnologia di protezione completa per mantenere l’interoperabilità con altri sistemi.

Il colosso tecnologico californiano utilizza già la crittografia end-to-end su iMessage, così come WhatsApp (Meta) e altre app di comunicazione. Questo sistema consente di criptare i messaggi e solo il mittente e il destinatario hanno le “chiavi” per leggerli.

Ma molti governi, anche quelli democratici, hanno una visione negativa della democratizzazione di questi metodi complessi.

Negli Stati Uniti e in Europa, rivendicano metà della parola “backdoor”, qualsiasi falla in questo software, in nome della lotta al terrorismo o alla pedofilia, in particolare.

Ma Apple ha costruito la sua reputazione anche sul rispetto della privacy dei suoi clienti.

“Il nostro impegno a fornire la migliore protezione dei dati al mondo è incrollabile”, ha dichiarato Craig Federighi, Group Vice President.

READ  Call of Duty Black Ops - Cold War: tornano due mappe iconiche nella stagione 5?

La dichiarazione cita anche uno studio che ha rilevato che le violazioni dei dati sono triplicate tra il 2013 e il 2021.

Il marchio Apple promette anche altre due nuove funzionalità per le persone particolarmente a rischio di spionaggio: giornalisti, attivisti per i diritti umani, funzionari eletti, ecc.

Su iMessage, avranno ulteriori garanzie contro il rischio di parlare con ladri di identità, promette Apple. Secondo il gruppo, il loro sistema di autenticazione sarà migliorato per sbloccare i loro dispositivi.

Nel settembre 2021, la società ha dovuto risolvere con urgenza una vulnerabilità del computer che il software Pegasus, dell’azienda israeliana NSO Group, è riuscito a sfruttare per infettare gli iPhone.

afp/rp

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.