Appello ai diplomatici francese, italiano e tedesco per la partenza dei mercenari

Pubblicato in:

Dopo l’appello del Segretario generale dell’Onu mercoledì dall’Egitto giovedì, i tre ministri francese, italiano e tedesco erano al fianco del capo della diplomazia libica che ha convocato durante una conferenza stampa congiunta a Tripoli con la rapida partenza dei mercenari. Una priorità per la stabilità in Libia.

« Ribadiamo la necessità che tutti i mercenari lascino immediatamente la Libia Lo ha annunciato giovedì 25 marzo Najla Al-Mankoush, ministro degli Affari esteri libico, durante la conferenza stampa insieme ai suoi tre omologhi europei che hanno visitato Tripoli, a soli dieci giorni dall’insediamento del nuovo governo unificato.

Questo sorprendente viaggio dei ministri francese, italiano e tedesco in Libia è chiaramente finalizzato a sostenere il nuovo esecutivo. “ La partenza dei mercenari stranieri è necessaria affinché lo Stato libico possa affermare la propria sovranità “Ha annunciato Jean-Yves Le Drian, capo della diplomazia francese.

Dimostrare la ritrovata unità europea

Gli europei vogliono parlare con una sola voce mentre cercano di voltare pagina sulle loro differenze. Questa visita ha lo scopo di chiarire È necessaria un’unità “In questo paese che rappresenta” Il nostro immediato vicinato »Secondo il ministro francese. Di fronte alle difficoltà in Libia a causa del suo sostegno a Khalifa Haftar, che rappresenta uno dei due campi opposti, Parigi sembra stia manovrando per ridistribuire e investire in questo paese sulla via della sua ricostruzione.

Il presidente del Consiglio di Presidenza, Muhammad Al-Manfi, giovedì è stato al Cairo, dove ha incontrato il presidente egiziano. Abdel Fattah El-Sisi ha assicurato il nuovo CEO libico. Supporto incondizionato Ha anche invitato i mercenari a lasciare la Libia.

READ  Mail End | Louise Penny difende la minacciata chiusura della biblioteca di SW Welch

Leggi anche: Libia: Macron riconosce il “debito” della Francia dopo l’intervento occidentale nel 2011

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *