Antonio Giovinazzi entra in Formula E

Antonio Giovinazzi non rimase disoccupato a lungo. Poco dopo che il team di Formula 1 Alfa Romeo ha annunciato che avrebbe sostituito il cinese Guanyu Zhou martedì, lui stesso ha indicato che avrebbe guidato la Dragon Penske in Formula E a partire dalla prossima stagione.

Un Giovinazzi protetto dalla Ferrari ha disputato tre stagioni in F1 con l’Alfa Romeo, finendo otto volte tra i primi 10 in 59 gare. Il suo miglior risultato è stato il quinto al Gran Premio del Brasile 2019. Gli restano tre eventi per migliorare il suo record.

Il 27enne italiano non è del tutto nuovo alla Formula E, avendo partecipato a una sessione di allenamento da principiante nel 2018 con il Team Envision, all’epoca conosciuto come Virgin.

“Una volta annunciato che non sarei stato in Formula 1 l’anno prossimo, ho deciso di partecipare al Campionato del mondo di Formula E”, ha dichiarato Giovinazzi in una nota. È una classe che ho sempre seguito e sono entusiasta di unirmi a Dragon Penske nel campo completamente elettrico dove ho testato tre anni fa”.

“Vorrei ringraziare Jay Pinsky, che ha mostrato subito un grande interesse nei miei confronti. Non vedo l’ora di testare la mia nuova auto elettrica a Valencia a fine mese. Ci aspetta un grande anno e farò di tutto in il mio potere per aiutare la squadra ad avere successo!”

Mira alla barca

Vice campione europeo di Formula 3 nel 2015, poi GP2 l’anno successivo, Giovinazzi affronterà l’impegnativo compito, con il nuovo compagno di squadra Sergio Sette Camara, di rilanciare la Dragon Penske.

Dopo essersi classificato al secondo posto tra i produttori alla fine della stagione inaugurale, nel 2014-2015, i risultati dell’operazione americana sono solo scivolati. Hanno concluso la scorsa stagione in particolare 11° su 12 squadre.

READ  WRC: Sebastien Ogier è campione del mondo per l'ottava volta se...

“Antonio è uno dei piloti più talentuosi al mondo e sono molto orgoglioso di averlo in questa squadra”, ha detto il manager Jay Pinsky. Con Antonio e Sergio, siamo fortunati ad avere ora quella che credo sia una delle coppie di piloti più forti della serie”.

Giovinazzi inizierà il suo lavoro durante gli esami preparatori che si svolgeranno dal 29 novembre al 2 dicembre a Valencia. La stagione inizierà quindi il 28 gennaio al Dariya ePrix. Tutte le gare saranno trasmesse su TVA Sports.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *