Ancora una volta dopo un commento di 9 mesi, Dylan Groenewegen sarà presente al Giro d’Italia

Dylan Gronwigen Jumbo-Visma sarà allineato durante il Tour d’Italia che inizierà l’8 maggio. Lo ha annunciato martedì il team olandese. Chris Harper inizialmente doveva essere nella squadra, ma a causa di un problema agli occhi, il fantino olandese sarà presente.

Groenewegen sarà circondato dal neozelandese George Bennett, dall’italiano Eduardo Aveni, dalla regina olandese Bowman, David Decker, Jos Van Emden, dal norvegese Tobias Voss e dal tedesco Paul Martins.

Questa sarà la sua prima gara in oltre 9 mesi e l’orribile incidente che ha causato durante il tour in Polonia. Una caduta impressionante nell’ultima gara ha colpito soprattutto Fabio Jacobsen, gravemente infortunato al volto. Il concorrente Deceuninck Quick-Step è appena tornato alla competizione durante il Tour della Turchia dopo aver subito molteplici procedure tra cui protesi cutanee sul viso.

Quindi il corridore è stato sospeso per un periodo di 9 mesi dall’UCI e questa sospensione continuerà fino al 7 maggio.

Dylan ha lavorato molto per questa rimonta, ma non ha ritmo e dovrà riprendersi il suo posto in campo dopo tutto quello che è successo. Questa è la nostra prioritàQuesto è ciò che ha detto Mirren Zeman, direttore sportivo di Jumbo-Visma.

L’incontro con alcuni corridori può essere un po ‘teso. Soprattutto con i suoi compagni di squadra Fabio Jacobsen, che hanno vissuto da vicino le prove e riconfermato il compagno di squadra. In questo momento, non è noto quando le due parti principali si incontreranno di nuovo sulle strade, ma sembra che abbiano avuto una conversazione di recente. “ Ho parlato con Fabio prima del tour in Turchia ed è stato bello vedere cosa ha fatto lì. Non vedo l’ora di potermi rifugiare e sono molto felice di poterlo fare in una grande gara come il GiroL’olandese ha commentato brevemente nella dichiarazione della sua squadra.

Groenewegen è stato preso di mira dopo il suo gesto inconscio durante il tour in Polonia. Ora ha “scontato” la pena e potrà riprendere il lavoro l’8 maggio dopo una lunga pausa dal ciclismo, diventando anche padre lo scorso gennaio. Ora ha la possibilità di scrivere una nuova pagina nella sua storia sportiva.

READ  Premier League | Il presidente della Federcalcio europea (UEFA) ha detto che ci saranno sanzioni

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *