ANA, una telecamera sulla nevrosi familiare al Teatro Celestino

Anna, adattamento teatrale di Theatrical Multiplayer di Maurice Bialat, Screening at Celestine (Lione 2E ilDa questo giovedì fino al 27 marzo.

Questa è la storia di un film d’amore che deve la sua esistenza all’incontro. Nel 1983, Sandrine Bonnier ha pensato di andare a lavorare come comparsa e poi si è trovata nel ruolo principale nel film di Maurice Bialet che ha segnato l’inizio della sua massiccia carriera.

dopo un anno, per i nostri cari Ha vinto due Cesar Awards: Miglior film e Miglior speranza. Il regista racconta la storia dell’infanzia, dell’adolescenza, della coppia e della separazione in un film di culto immortale, ora girato dal regista Laurent Zizerman.

nevrosi familiare

per i nostri cariMeglio di molte opere teatrali per i miei gusti, è una commedia meravigliosa e orribile sulle nevrosi familiari”. Dice Ziserman, anche lui nel cast.

Vincitore della Divisione Supermodel di Célest’1 2019, pubblica un’intensa attività a porte chiuse attraverso la storia di Suzanne, tradotta sul palco da Magali Bonat, alla cui sorte auguriamo un altrettanto radioso.

ANA, Regia di Laurent Zizerman.
programma. Da giovedì 17 a domenica 27 marzo alle 20:30 tranne lunedì e domenica alle 16:30, al Théâtre des Célestins, Lione 2E il.
i prezzi. Da 9 a 26 euro. teatrodescelestins.com

READ  I nostri cinque hotel preferiti a meno di € 150 si trovano in Costiera Amalfitana

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.