Ambasciatore italiano: “Siamo interessati a investire in Mauritania”

L’Ambasciatore d’Italia in Mauritania, Armando Barucco, ha affermato che il suo Paese è interessato a investire in Mauritania e nelle opportunità che offre.

Il diplomatico italiano è intervenuto giovedì alla cerimonia organizzata dall’ambasciata a Nouakchott in occasione della scelta di Ahmed Baba O. Ezizi come console onorario d’Italia in Mauritania.

Ha aggiunto che una missione di alto rango dell’Agenzia di cooperazione italiana si incontrerà con i membri del governo mauritano per discutere con loro i progetti che realizzerà nel Paese.

L’ambasciatore italiano ha precisato che questa agenzia opera in Mauritania da quasi 40 anni con una presenza importante nel campo della sicurezza alimentare.

Il nuovo console onorario d’Italia in Mauritania ha affermato che questo Paese occupa un buon posto tra i donatori della Mauritania nel campo della sicurezza alimentare, ribadendo che i due Paesi consolideranno la loro cooperazione in campi diversi.

“Non vediamo l’ora”, ha affermato O. Ezizi, “di cogliere l’opportunità offerta dal clima di apertura e stabilità per incoraggiare iniziative costruttive al servizio degli interessi comuni di entrambe le parti e per coinvolgere il settore privato nella progettazione e realizzazione di piani di sviluppo e collaborazione di successo.

READ  stazioni sciistiche in rivolta e "sull'orlo del fallimento" dopo il nuovo rinvio dell'apertura degli impianti di risalita

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.