Alessandro Brunas, il nuovo ambasciatore italiano in Tunisia

Alessandro Brunas, il nuovo ambasciatore italiano in Tunisia

Il 6 febbraio 2024 Alessandro Brunas è stato nominato Ambasciatore d'Italia in Tunisia, succedendo a Fabrizio Saggio, recentemente nominato consigliere diplomatico della Presidente del Consiglio Giorgia Meloni.

Il nuovo ambasciatore è nato ad Ankara, in Turchia, il 9 dicembre 1969, e si è laureato in Scienze Politiche presso l'Università di Firenze nel 1995.

Dopo i primi incarichi presso la Direzione Generale per la Promozione della Cooperazione Culturale e la Direzione Generale per i Paesi del Mediterraneo e del Medio Oriente del Ministero degli Affari Esteri italiano, nel 2002 è diventato Console a Durban, in Sud Africa.

Nel 2006 è stato nominato Primo Segretario della Rappresentanza Permanente d'Italia presso l'Unione Europea a Bruxelles. Nel 2010 torna a Roma per assumere l'incarico presso la Direzione generale dell'Unione Europea alla Farnesina, sede del Consiglio italiano. Nel 2020 è stato nominato Ambasciatore d'Italia a Doha, in Qatar. Nel 2022 torna a Roma per assumere l'incarico di Responsabile degli Affari Societari Internazionali, il suo ultimo incarico prima dell'arrivo in Tunisia.

“Lavorerò con entusiasmo affinché si sviluppi e si rafforzi la partnership tra Roma e la Tunisia. Una sfida all'Italia, all'amicizia storica che ci lega alla Tunisia e alla nostra comunità residente in Tunisia.Alessandro Brunas ha detto Non appena ha saputo della sua nomina.

Baccalaureato Internazionale

READ  RTL Today - Economia: sempre più aziende lussemburghesi negli Emirati Arabi Uniti

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *