5 cartoni da mettere in borsa

Le vacanze sono fatte anche per divertirsi, e Yojimbo Ti porterà sicuramente la tua giusta dose di avventura e azione. La storia si svolge in un mondo post-apocalittico, nel cuore di un parco divertimenti abbandonato, abitato solo da robot, che originariamente dovevano accompagnare e intrattenere i visitatori.

Lasciati a se stessi oggi, questi robot sono condannati a continuare il loro programma fino all’estinzione dei loro circuiti. Ora sono arrivati ​​due uomini, un padre e suo figlio. Dopo essere stati inseguiti dai loro compagni, proveranno ad attraversare il giardino, solo per ritrovarsi a contatto con i robot.

Eccoci di nuovo di fronte all’opera di un autore completo: Sylvain Repos è presente nel testo e nel disegno, e quindi ci presenta un’opera incomparabile. Yojimbo Un prodotto della sua epoca, una miscela di ispirazione franco-belga, commedia e manga, per un design dinamico e bellissime scene d’azione. Le battaglie sono spesso momenti difficili da rappresentare nei fumetti, ma qui sentiamo che l’autore perfeziona i suoi disegni di combattimento: le scene sono fluide, leggibili e accattivanti. Quindi sì, è solo il volume 1 e la storia non è ancora finita, ma se vuoi saperne di più subito, sappi che Sylvain Repos ha anche creato un webtoon dedicato, disponibile su Web Tone Factory
.

READ  Dopo il medico curante, ecco il farmacista corrispondente: 5 domande per capire il principio

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *