45 artisti creano il loro cinema alla Galleria Huberty & Breyne di Bruxelles

David Merville, curatore della galleria, ha lanciato un bando creativo per una cinquantina di artisti, dando loro l’opportunità di esprimersi su ciò che il cinema rappresenta per loro. Il pubblico sarà lieto di scoprire molte opere inedite, dai poster di film rivisitati ai ritratti degli attori, mentre attraversa le cose che definiscono il cinema.

La chiamata di grandi nomi dei fumetti ha avuto risposta, come Philip Dupuy, Francois Schotten, Philip Gillock, Jean-Claude Goetting, Joel Jolliffe, Manara, Rebecca Dauteremer e altri … come Filippo Fontana che offre una nuova interpretazione di il famoso mostro, Godzilla.

Vicino o lontano, il cinema ha ispirato e ispirato molti artisti. Alcuni sono spesso chiamati a collaborare con questo ambiente, come Rebecca Dautremer il cui straordinario lavoro può essere trovato nel film d’animazione. Keretti e House of Tales.

45 artisti creano il proprio cinema È un modo per ricollegare il cinema e il suo pubblico attraverso la matita e l’immaginazione, i più grandi nomi dell’illustrazione. A questo si aggiunge la possibilità per il pubblico di scoprire le cose eccezionali che Theatrum Mundi ha da offrire, come il giubbotto di salvataggio utilizzato nelle riprese del film Titanic, i veri capelli Chewbacca in Star Wars, o anche alcuni distintivi di Batman.

La Fiera del libro di Bruxelles (6-16 maggio) si svolgerà parallelamente alla mostra in condizioni molto diverse rispetto agli anni precedenti. Quest’anno sarà ospitato da diverse biblioteche, dove, nell’ambito della mostra, molti artisti parteciperanno agli incontri moderati dall’autore e giornalista Nicholas Telope (date da definire).

Ecco l’elenco degli artisti presenti: Francois Avril, Alfred, Vincent Pal, Philippe Perth, Abd de Brussels, Christophe Chabotti, Jean-Luc Cornette, Kitty Crowther, Rebecca Dautremer, Johan de Moore, Carol Chaikes, Philippe Dupuy, Christian Durieux, Jacques Duroux, Laurent Durieux, Manuel Fiore, Filippo Fontana, Jean-Francois Martin, Philip Gillock, JC Goetting, Danny Hillman, Maran Harrachian, Alexandra Howard, Martin Jarry, Joel Gullivette, Louis Goose, Philippe de Kimmeter, Eric Lambi, Stefan Leval , Liberatore, Loustal, Luz, Jeanne Macaigne, Milo Manara, Jean-Marc Pau, Marc-Antoine Mathieu, Dave Mc Kean, David Merveille, Ever Meulen, Nathalie Novi, Stéphane Oiry, David Prudhomme, François Schuiten, Soluto, Brecht Vandenbroucke, Bastian Cheers, Frederic Renina.

READ  XIXA è in "In My Room", il concerto in scatola

David Merville è un noto designer di Bruxelles nel mondo dell’editoria. È professore dal 1996 all’École Normale Supérieure des Arts di Saint-Luc, Bruxelles, dove insegna la sua arte in un laboratorio di illustrazione. Il suo mondo grafico colorato offre una splendida cornice per l’immaginazione e l’insolito. È autore di una quarantina di libri dedicati ai giovani.

Il cinema è una delle sue principali fonti di ispirazione. In effetti, è la radice di molti poster di film alternativi e di molti poster culturali. La sua immaginazione lo portò rapidamente a interessarsi a Jack Tate, che ammirava la sua sensazione infinitamente comica, la poesia onnipresente e l’estetica incomparabile. Lo loda attraverso i tanti libri pubblicati da Rouergue.

Sta continuando la sua mostra “. Il signor Holot è al museo “A Huberty & Breyne a Bruxelles nell’aprile 2020, Alain Huberty gli ha proposto come curatore della futura mostra.” 45 artisti creano il proprio cinema ».

Nel frattempo, David Merveille sta attualmente lavorando a un progetto di fumetti con Zidrou sulla sceneggiatura. È il prossimo autunno che delizierà il lettore con la scoperta l’amore Edito da Delcourt, un libro composto da diverse piccole storie d’amore ambientate nel cuore dell’Italia degli anni Cinquanta.

Tutte le informazioni possono essere trovate su site de la gallery Huberty & Breyne.

Credito di illustrazione: Laurent Durieux – Leon’s Laudry, pigment inks on Archival Fine Art Paper 315gr, 145 x 60 cm

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *