10 ciambelle da gustare

Ci sono segreti ben custoditi, tappe obbligatorie e quelle che vale la pena fare una deviazione. Ci sono soprattutto basi di ogni tipo buone da condividere. Per il piacere del tuo gusto, dovere Così ho immaginato una data sotto forma di un quaderno gourmet, un argomento alla volta. Questa volta è la torta a monopolizzare la nostra attenzione. Una pasticceria multiculturale, a volte vestita in italiano, a volte in greco, polacco o addirittura americano. Regalato a chiunque voglia coccolarsi, il ciambellone è la base perfetta per le creazioni più originali e anche decadenti. Tra le opzioni, spiccano dal pacchetto 10 titoli.

Montréal

Bernie Ciambella

Non appena pronunci la parola “ciambella”, la mania per questa destinazione di Mile End è sulla bocca di tutti. E per una buona ragione. Non solo le sue dolci tentazioni attirano l’attenzione dei passanti su Bernard Street, ma è anche alla portata di tutte le tasche. Una priorità fin dall’inizio, sottolinea il co-proprietario Dean Gianarakis. Mentre parla con suo padre, John, e un amico, George Giannopoulos, il trio decide di aprire un negozio di ciambelle nel vecchio quartiere di famiglia, un luogo accogliente dove tutti possono divertirsi. forno. Dall’apertura lavorano fino a 120 chilogrammi di farina al giorno. I buongustai si affollano lì senza sosta. Nei fine settimana, le persone si radunano lì come nel cortile della chiesa.

23 Bernard Street Ovest

Caffè San Gennaro

Situato nel cuore di Little Italy, Café San Gennaro ha tutto per accontentare: ottimo caffè e un’atmosfera informale dove si può assaporare lo stile italiano – in piedi, appoggiati al bancone – pizza Tagliopasticcini cannoli e il Bomboloni ! Questi cupcakes ripieni di crema pasticcera o Nutella attirano folle ogni giorno. Cosa ci fa correre? Il Bomboloni Con pistacchio. Un impasto soffice come una nuvola che sa di paradiso, proprio così. Si potrebbe anche dire che il tempo si ferma ad ogni morso. Suggerimento: porta una borsa riutilizzabile per ottime opzioni di vino.

READ  Escluso - Thierry Godard: Questo progetto lo prepara come una famiglia

69 Saint Zotec Street est

cialda

Mostrare e condividere è una delle più grandi tradizioni polacche peczki Durante i Martedì Grassi. Un giorno mangia la torta, chi dice meglio? E non ciambelle qualsiasi: quelle di pasta morbida, imbevute di un po’ di vodka e poi fritte! Ciò che distingue queste palline dorate dalle altre è senza dubbio il loro ripieno. Tra pasticcini alla crema e marmellate il tuo cuore oscilla? Consiglio vivamente a chi ha la marmellata di prugne: buonissima! E non c’è bisogno di aspettare la prossima Quaresima per una dose di divertimento: The Wawel Confectioner, un vero e proprio locale di Montreal per i suoi piatti polacchi, è in cucina tutto l’anno. Vai prima piuttosto che dopo per la massima freschezza.

Quattro filiali, di cui una a 2543 Ontario Street East

dolci

Nel 2012 Josie Weitzenbauer, pasticcera e titolare di Léché Desserts, ha rinnovato l’immagine della ciambella per farne una pasticceria artigianale di qualità. Ha anche colto l’occasione per posizionare Saint-Henri come una deliziosa destinazione. Poi, la tendenza è raddoppiata attorno alle scatole rosa piene di prelibatezze, una più allettante dell’altra. Dieci anni dopo, il pioniere del settore propone ancora vari dolci disponibili nelle fragranze classiche e stagionali. Molti sono vegetariani.

640 rue de Courcelles

cremoso

Il modo in cui viene servito è ormai consolidato: Remy Couture è il riferimento in fatto di dolci della tradizione. Le ciambelle non fanno eccezione. Un semplice sguardo alla carta conferma che questa tela ultra morbida è perfetta per i suoi impulsi creativi. Ciambella con budino di shamour d’acero, cheesecake, cioccolato, velluto rosso con biscotti Oreo… Non sorprende sapere che ha vinto il titolo di “King of Donuts” nello show Resa dei conti con la ciambella. Non perderti il ​​sapore del mese di aprile: Maple Creme Brulee.

READ  Édouard Therriault: Skateboard e pittura, due passioni complementari

2202 Mount Royal Avenue est

Cornetria

se fosse crono – Contrazione croissant eciambella” – Di Dominique Ansel Fa sbavare i nostri vicini americani, è il cronito che restituisce la gente di Montreal. Questa creazione unica de La Cornetteria nasce dal connubio tra Cornetto e il Bomboloni All’italiana, cioè tra un croissant brioche e una ciambella ripiena. La sua pasta, dorata e croccante, si arricchisce con strutto, marmellata o crema pasticcera. Kronito viene preparato ogni giorno e può essere consumato sul posto o passeggiando per strada. E già che ci sei, non avvicinarti al divertimento e regalati zebùl’uguale fratello italiano di Cornettoofferto fino a Pasqua.

Via Saint Laurent 6528.

Il signor sbuffa

C’era una volta la grande avventura di una pallina di pasta sfoglia fritta e zuccherata. Ciambella greca chiamata loukoumad, che avrebbe dovuto essere popolare in tutta la contea e oltre. Parla con Billy Siounis, alias “Mr. Puffs”, che ha fatto notizia sin dal suo primo stand al festival nel 2004. Il loukoumadÈ una torta che risale all’antichità, ed è fatta di farina, lievito, cannella e acqua. Il signor Siones ha in gran parte preso l’idea con condimenti di cioccolato, cappuccino, sciroppo d’acero o lampone. Curiosità: nel 2020, Uber Eats ha consegnato più di Lukomades Da Mr. Puffs un sacco di poutine in Quebec!

36 filiali in Quebec, inclusa la più recente al 1500 di rue de Maisonneuve Quest

Québec

tavola pazza

Una volta arrivato di fronte a questo cremoso caffè con ciambelle a Charlesburg, la facciata dà il tono ai piaceri disponibili nell’incantevole rifugio di Audrey-Anne Pouliot. Protagoniste sono senza dubbio le torte cucinate ogni mattina e decorate secondo l’estro della pasticcera e le preferite dei suoi affezionati clienti (ed è molto presente sui social). La Folle Tablée serve anche le lettere nelle torte: piccole lettere di pasta dorata, ognuna decorata con una crema diversa e accostate per creare, ad esempio, un augurio di compleanno. Molto bello e buonissimo!

READ  L'italiano è stato multato per aver catturato un Pokemon bloccato

Viale Henry Bourassa 8085

Sumo – Caffè Saint Henry

Ciambella e caffè ovviamente. Questo è anche ciò che ha pensato il team del Café Saint-Henri quando ha aperto una filiale a Saint-Roch, in Quebec. Sumo è il nome di questa pasticceria artigianale proprio nella caffetteria. Servi fino a otto ciambelle alternativamente o ispirandosi al momento. Tra i classici merita una deviazione: caramello salato e meringa al limone. con uno Cortadoè magico!

849 East Saint Joseph Street

Beiko, la scatola delle ciambelle

L’ultimo in fatto di ciambelle, Beko è tanto ciambelle quanto lo sono il cioccolato e il gelato. Presentazione dell’abete rosso, condimenti originali, creazioni del mese e presentazione botanica: Quebec Company soddisfa tutti i requisiti per accontentare il maggior numero di persone. Meglio di tutto? La regola è buona! Lo stucco leggero e fondente ne sottolinea la freschezza. Per il resto, segui il tuo entusiasmo e il tuo livello di gusto per l’intrattenimento!

2778 St. Foy Road

3572, rue de l’Hêtrière

Vediamo nel video

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.