Non solo teste di serie

Spal-Vicenza, quel calcio che profuma di provincia

4 Settembre 2016

di Lorenzo Pulcioni

Dopo essere state entrambe sconfitte alla prima giornata, si affrontano questa sera per la seconda giornata del campionato di serie B Spal e Vicenza. Una sfida che sa di calcio di provincia tra due squadre che hanno dato il meglio negli scontri diretti negli anni '60 quando entrambe militavano in serie A.

Sono 34 in totale i precedenti tra Spal e Vicenza con un bilancio che sorride ai veneti (16 vittorie contro 8 dei ferraresi e 10 pareggi). Le ultime due sfide risalgono alla Coppa Italia della stagione 1999/2000 e in quell’occasione il Vicenza vinse 5-0 in casa e pareggiò 1-1 in trasferta. Fu proprio quello, il 15 settembre 1999, l'ultimo incontro al "Mazza" di Ferrara.



Nel 21° secolo le due squadre non si sono più affrontate e il Vicenza non vince a Ferrara dal 21 ottobre 1979, 3-0 in B, con tecnico Renzo Ulivieri e le reti di Erba, Redeghieri e Maruzzo; poi 10 match al “Mazza” con 6 successi estensi e 4 pareggi e Spal sempre in rete, per un totale di 15 gol.

Prima di allora, sfide di Serie A degli anni '50 e '60, con l’ultima vittoria della Spal che risale addirittura al 28 gennaio 1968 per 3-0. Sei in totale gli incontri disputati in massima serie in quel periodo, mentre l'ultima volta a Ferrara in serie B fu il 22 febbraio 1981, 2-0 per i padroni di casa con le reti – nella ripresa – di Giani e Bergossi. Sulla panchina estense "Titta" Rota, su quella veneta il compianto Corrado Viciani, il maestro del "gioco corto".

Sfida dalla difficile interpretazione, con una neo promossa come la Spal vogliosa di fare bene. La Spal ha messo su una buona squadra, ma forse manca ancora un po’ per l’amalgama. Puntare sul successo del Vicenza non pare una brutta idea, in una gara in cui comunque le squadre potrebbero segnare.

Sfida inedita tra i due tecnici, Leonardo Semplici e Franco Lerda, che si affrontano per la prima volta.

Prime pagine di oggi

Ti consigliamo

Non solo teste di serie

Lo spirito del Grande Torino rivivrà nel Nuovo Fil

Sono attesi almeno 3000 tifosi granata alla posa della prima pietra che sancirà l'inizio dei lavori di ricostruzione dello stadio Filadelfia.

12 Ottobre 2015

Non solo teste di serie

La maledizione di Zena, anche la Samp rischia l'Eu

La Sampdoria è indagata dalla Uefa e rischia di non poter partecipare alla prossima Europa League. I blucerchiati sono sotto osservazione per la squalifica di Stefano Guberti nel 2012 per la vicenda calcioscommesse (partita incriminata Bar-Samp del 23 aprile 2011) e il patteggiamento del punto di penalizzazione nell'estate 2012. Dopo il Genoa, anche l'altra società della Lanterna potrebbe pagare caro e sarebbe l'Inter a quel punto a prendere il suo posto disputando i preliminari il 30 luglio.

12 Giugno 2015

Non solo teste di serie

Pescara invade l'Islanda: "Vi lessiamo le pecore n

I tifosi del Pescara ricorderanno a lungo la finale playoff col Bologna. Sconfitti solo per la peggior posizione in regular season, non sono bastati due pareggi contro i rossoblu per staccare il biglietto per la serie A. Con l'aiuto di pali e traverse (sia con l'Avellino in semifinale che contro gli abruzzesi) la squadra emiliana festeggia il ritorno nella massima serie, quella pescarese incassa complimenti ma resta in serie B.

11 Giugno 2015

Non solo teste di serie

Genoa niente ricorso, Samp in Europa League

L'avvocato del Genoa, Mattia Grassani, ha annunciato ai giudici del Collegio di garanzia del Coni la volontà della società rossoblu di ritirare il ricorso contro la mancata assegnazione della licenza Uefa. Nessun colpo di scena, purtroppo, per i tifosi rossoblu. La beffa più atroce è che il posto dei Grifoni verrà preso dai cugini della Sampdoria, arrivati subito dietro in campionato.

4 Giugno 2015

Non solo teste di serie

Da Romeo Anconetani a Ringhio Gattuso: bentornato

Ci voleva un guerriero come lui, forse, per riportare il Pisa nel calcio dei grandi. Dopo l'esordio infelice da allenatore sulla panchina del Palermo in serie B, durato poche giornate prima di essere sostituito da Iachini a Palermo, ma giusto

13 Giugno 2016

Non solo teste di serie

La favola Leicester dalla "macchina ignorante" agl

Dal figlio di Peter, Kasper, che trionfa nelle stesso giorno e alla stessa età del padre agli ex giovani del settore giovanile del Manchester United come Simpson e Drinkwater. E poi la "macchinata ignorante" organizzata dalla pagina Facebook "Calciatori brutti"

6 Maggio 2016