Altri sport

Bolt non vince la gara d'addio ma Gatlin e il mondo si inginocchiano

7 Agosto 2017

di Lorenzo Pulcioni

Il Re chiude con una sconfitta. Difficile immaginarsi il contrario, ma guai a parlare di "scacco matto". Usain Bolt esce sì sconfitto negli ultimi 100 metri della sua straordinaria carriera, ma lo fa lasciando un segno indelebile nel cuore degli appassionati dello sport e più in generale nell'immaginario collettivo.

Ai Mondiali di Londra vince l'americano Gatlin davanti al connazionale Coleman e il giamaicano è "solo" (considerando a quello a cui ci aveva abituato) medaglia di bronzo. Bolt non aveva avuto un gran passo già nelle semifinali e la rinuncia ai 200 metri era già stata un segnale evidente che non fosse in forma. E' uscito male, malissimo, dai blocchi di partenza. Peggio solo il cinese Su che è arrivato ultimo. La sua progressione straordinaria non gli ha permesso di andare oltre il terzo gradino del podio.

Ha perso, o meglio non ha vinto, perché molto semplicemente ha finito la benzina. Ma lascia con un patrimonio mostruoso (32 milioni di dollari incassati solo nell'anno olimpico di Rio), senza aver più nulla da chiedere all’atletica, e viceversa. Ed è con questo senso di soddisfazione reciproca che lascia il mondo delle competizioni. Difficile dire se abbia fatto più bene l'atletica a Bolt o Bolt all'atletica. L'inchino di Gatlin a fine gara è il gesto da mandare ai posteri. L'elogio del rivale che lo consegna per sempre alla storia e alla leggenda dell'atletica. Mai nessuno aveva osato tanto come lui.

La sua ultima gara in assoluto sarà la staffetta 4x100 di sabato, ma prima ha voluto salutare e ringraziare tutti coloro che lo hanno acclamato e fatto il tifo per lui con un video postato sui Social dalla sua camera d'albergo: "Ho fatto del mio meglio, ma non è bastato. La mia è stata una lunga carriera, ricca di soddisfazioni, e vorrei ringraziare tutti per l'affetto che mi avete dato, tutto il pubblico di Londra e i tanti giamaicani arrivati qui per sostenermi. E grazie anche alla mia fidanzata (a questo punto nel video appare anche la ragazza, che sorride seduta su un divano n.d.r.). Sono deluso ma non rinnego nulla, questo era un anno che dovevo ai miei tifosi" ha concluso Bolt. Re, per l'ultima volta senza la corona, ma Re destinato a rimanere tale per sempre.

Prime pagine di oggi

24 Agosto 2017

Ti consigliamo

Altri sport

ItalBasket: adesso si fa sul serio, è vietato sbag

Gli Europei di basket entrano nel vivo. Ieri si sono giocati i primi quattro ottavi di finale a Lille. Oggi, alle 18.30, di scena l'Italia contro Israele. Terzo posto nel girone di ferro per i ragazzi di Pianigiani che hanno perso l'ultima partita, già qualificati, con la Serbia. Gli slavi hanno chiuso al primo posto davanti alla Spagna, quarta la Turchia che si qualifica per il rotto della cuffia. Eliminate Germania e Islanda.

12 Settembre 2015

Altri sport

Clamoroso Italian job agli Us Open. La finale è Pe

Ci vuole qualche secondo per trovare le parole giuste. Potremmo cominciare col dire che è il punto più alto di sempre per il tennis italiano. Che se per la prima volta in assoluto una tennista italiana era stata capace di raggiungere la finale degli Us Open, che dire nel momento in cui pure l'altra finalista è un'italiana?

11 Settembre 2015

Altri sport

Internazionali: no wild card a Del Potro per gli i

Il presidente della Federazione Italiana Tennis Angelo Binaghi, nel corso della conferenza stampa di presentazione dei prossimi Internazionali BNL d'Italia di Tennis che si terranno a Roma nella seconda settimana di maggio, ha reso noto le wild card assegnate ai tennisti che potranno così entrare nel tabellone principale senza essere teste di serie e senza passare per le qualificazioni.

9 Aprile 2015

Altri sport

Settebello più forte del morbillo e ai quarti mond

Gli azzurri superano 12-7 il Kazakistan, domani la sfida ai vicecampioni olimpici della Croazia

24 Luglio 2017

Altri sport

Aru in giallo e Venus in bianco (ma in finale)

Aru sul trono del Tour de France, Venus a 37 anni in finale a Wimbledon. Non si può certo dire che sia stato un pomeriggio banale e noioso per gli amici sportivi del Bar Sport

13 Luglio 2017

Altri sport

L'ultima salita dell'Aquila di Filottrano

Soltanto ieri l’ultima ascesa, sul mitico monte Bondone e il sesto posto sul traguardo di Trento nell’ultima tappa del Tour of the Alps. Oggi la morte improvvisa in seguito a un incidente in allenamento

22 Aprile 2017